Influenza A: nuovi casi di reazioni avverse al vaccino

Le somministrazioni del vaccino contro l'influenza H1N1 sono un flop e nonostante tutto si cerca di estenderle sempre di più. Questo avviene mentre si moltiplicano i casi di reazioni avverse al vaccino stesso e l'AIFA cataloga in uno studio oltre 120 effetti collaterali.

CONDIVIDI: Condividi su Facebook Condividi su Ok Notizie Condividi su Fai Informazione Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Digg Condividi su Technorati Condividi su Google

di Andrea Boretti

psicosi_influenza_virus
Secondo gli ultimi dati ufficiali, relativi al 22 Novembre, sono state vaccinate contro l'influenza AH1N1 494.915 persone su un fronte di oltre 5 milione di dosi distribuite
Facciamo il punto. Secondo gli ultimi dati ufficiali, relativi al 22 Novembre, sono state vaccinate contro l'influenza AH1N1 494.915 persone su un fronte di oltre 5 milione di dosi distribuite. Sempre al 22 Novembre, sono stati 3.064.933 i casi di infezione da influenza A con un corrispettivo di vittime correlate (questa volta al 30 Novembre) di 107, ovvero lo 0,0032% dei malati.

Ora un altro dato. 44 è il numero di morti giornaliero per l'influenza stagionale. Questo dato giornaliero fa si che in Italia ci siano 8000 morti l'anno per influenza stagionale. 8000 è anche il numero totale di morti, ad oggi, per influenza suina in tutto il mondo.

Perché lo diciamo? Perché solo facendo il paragone tra questi dati è possibile capire da un lato la vera incidenza della temibile "suina" e dall'altro come governi, OMS e media stiano calcando la mano in maniera del tutto ingiustificata.

Continuando ad analizzare i dati si osserva come poco meno di 500.000 dei 5 milioni di dosi che sono state distribuite sono state effettivamente utilizzate, il che è un bene per chi crede che il vaccino sia inutile se non dannoso, ma è decisamente un male per chi in questa caccia alle streghe ci sta mettendo la faccia come il vice-ministro Ferruccio Fazio. A questo proposito proprio Fazio ha annunciato che "nella prossima unità di crisi, in programma giovedì, andremo verosimilmente ad estendere la vaccinazione da subito ai bambini dai 6 mesi di età ai 17 anni". Questa scelta può essere vista come la conseguenza della morte del bambino di due anni di San Pancrazio Talentino (Brindisi) il cui decesso inizialmente indiziato alla nuova influenza, si sospetta ora sia, invece, dovuta ad una encefalite, oppure proprio a questa scarsa adesione alla vaccinazione di massa. Al solito noi speriamo, per quanto illogico sia scegliere in base ad un unico caso, che si tratti della prima ipotesi.

Continuano nel frattempo a comparire in tutto il mondo nuovi casi di reazioni avverse al "vaccino anti-suina". L'ultimo caso è esploso in Canada dove un intero lotto del vaccino della Glaxo Smith-Kline è stato ritirato a seguito delle gravi reazioni allergiche che aveva causato in alcuni pazienti vaccinati poco tempo prima. Al momento, pur non conoscendo le spiegazioni scientifiche della vicenda si tratta della correlazione più grave e più concreta di reazioni avverse al vaccino contro l'AH1N1.

influenza suina morti
8000 è il numero totale di morti, ad oggi, per influenza suina in tutto il mondo
In Italia, intanto, cominciano a comparire dagli studi dell'agenzia del farmaco (AIFA), i primi dati ufficiali di queste reazioni avverse al vaccino. Per quanto fortemente sottostimati e di conseguenza limitati nel loro significato (solo 190 i casi finora presi in considerazione), i dati mostrano una varietà effetti collaterali impressionante. I sintomi registrati sono oltre 120 tra cui i più frequenti:

- 23,4% cefalea

- 20,5% piressia (febbre)

- 12,6% antralgia (dolore persistente a livello delle articolazioni, reumatismi)

-9,5% astenia (riduzione della forza muscolare, scarsezza di energia)

Il resto dei sintomi compare in percentuali tra lo 0,5% e il 7,9%. Nello studio è presente anche un caso di morte che però non è direttamente collegabile al vaccino.

L'influenza è mortale? No, ma è una pandemia, o almeno così ci racconta l'OMS...

Il vaccino previene l'influenza o è solo dannoso? A questa domanda non si può ancora rispondere con certezza, quello che sappiamo è che ci sono stati casi di reazioni avverse ancora da studiare e alcuni sintomi riconosciuti, gravi e meno gravi, ora analizzati in studi dell'Agenzia Italiana del Farmaco.

Tutta questa incertezza sarà colpa dei test sul vaccino quasi inesistenti o sarà dovuta a effettiva malafede di chi avrebbe il compito di curare ed informare?

Che sia l'una o sia l'altra la situazione non è rassicurante.

Vaccino e Influenza Suina: firma per il diritto ad essere informato!

PER SAPERNE DI PIU' SULL'ARGOMENTO
L'Influenza Suina A/h1n1 e i Pericoli della Vaccinazione Antinfluenzale

Tutto quello che devi sapere per tutelare davvero la tua salute e quella dei tuoi cari: ? l'influenza a/h1n1...
Continua...
Sistema immunitario e vaccinazioni - Libro

Relazione del dott. heinrich kremer tenuta il 18 febbraio 2001 a povo di trento. a cura di giuseppe froner....
Continua...
La Prova Evidente del Danno

Negli anni '90 i casi di autismo registrati tra i bambini americani hanno avuto un'impennata, passando da 1...
Continua...
Ebooks - L'influenza Suina A/h1n1 E I Pericoli Della Vaccinazione Antinfluenzale

L'influenza a/h1n1 è molto contagiosa ma poco pericolosa. e' su questo concetto semplice ma fondamentale che...
Continua...
3 Dicembre 2009 - Scrivi un commento
Ti è piaciuto questo articolo? Cosa aspetti, iscriviti alla nostra newsletter!

E-mail
Arianna Editrice
Macro Credit
Mappa Mondo Nuovo
PAROLE CHIAVE
LIBRI CONSIGLIATI
Il Mondo Secondo Monsanto - DVD

Un film-indagine che ci porta a riflettere sulle basi etiche della nostra società dei consumi: trasparente,...
Continua...
La Malattia non Esiste - Una sfida quantistica per la guarigione

Dopo anni di ricerche e pratica clinica l'autrice ha elaborato un metodo terapeutico che integra l'approccio...
Continua...
L'Influenza Suina A/h1n1 e i Pericoli della Vaccinazione Antinfluenzale

Tutto quello che devi sapere per tutelare davvero la tua salute e quella dei tuoi cari: ? l'influenza a/h1n1...
Continua...
Il Mondo Secondo Monsanto

Monsanto è leader mondiale nella produzione degli organismi geneticamete modificati (ogm) ed è una delle...
Continua...
Alimentazione Vegetariana - Teoria e Pratica

Tutto sulla teoria e sulla praticadell'alimentazione vegetariana racchiusoin un volume tra i più aggiornatie...
Continua...
Farmacrazia

"nell'arco di qualche secolo, le società occidentali si sono trasformate da teocrazie in democrazie e da...
Continua...
Cancro: puoi guarire

Esistono davvero tanti malati di cancro guariti con medicine alternative. decine e decine di testimonianze...
Continua...
VIDEO COLLEGATI
VIRUS H1N1: pensavo fosse suina invece era una "bufala"
Sull'influenza suina circolano molte informazioni confuse. A chi conviene? Una conferenza del Gruppo Macro e del Comilva -...
Cardiologo spiega i rischi del vaccino sull'influenza A esortando a non vaccinarsi
Il dott. Mauro Steganio,specialista in medicina interna e cardiologia, ci esorta a non vaccinarci e spiega le sue motivazioni in...
Vaccino influenza A-H1N1 e controindicazioni: parola al dottor Serravalle
Ecco la prima parte delle risposte alle vostre domande sulla vaccinazione contro il virus A/H1N1. Il pediatra Eugenio Serravalle...
Oltre le bugie sull'influenza A-H1N1
Giorgio Gustavo Rosso, fondatore del Gruppo Editoriale Macro, affronta i retroscena della montatura mediatica sull'influenza...
Una necessaria campagna d'informazione sull'influenza A-H1N1
Un vaccino pericoloso e non testato scientificamente, informazioni manipolate, campagne di panico... Ecco alcuni dei motivi che...
Campagna d'informazione nazionale sui pericoli del vaccino sull'influenza suina
Diventa parte attiva della nostra campagna d'informazione sull'Influenza A/H1N1.
ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI
TERRANAUTA TV
Influenza suina: si chiude la nostra campagna
Altri video su TERRANAUTA TV...
ARTICOLI CORRELATI
ULTIMI COMMENTI
gian_paolo ha commentato l'articolo Nucleare e salute, un'altra ragione per dire no
carlo ha commentato l'articolo Quel che resta del Polo
linda maggiori ha commentato l'articolo Latte materno, diossine e Pcb
Simone ha commentato l'articolo Prahlad Jani, l'asceta che si autoalimenta da 74 anni
grazia ha commentato l'articolo Orti urbani: sostenibilità e socialità