Eventi

Torna “Fa’ la cosa giusta!”, dall’11 al 13 aprile a Milano

"Dire, fare... Abitare", soluzioni concrete per un Abitare sostenibile: questo il tema a cui è dedicata la quinta edizione della famosa fiera italiana del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. A Milano dall’11 al 13 aprile presso il Fieramilanocity.

CONDIVIDI: Condividi su Facebook Condividi su Ok Notizie Condividi su Fai Informazione Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Digg Condividi su Technorati Condividi su Google


Foto edizione 2006
Fa' la cosa giusta!, la più grande fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili in Italia, dedica la sezione speciale della quinta edizione all'Abitare sostenibile. Dire, fare...Abitare, questo il nome della sezione speciale, che proporrà al visitatore soluzioni innovative e virtuose per l'abitare: progetti, politiche, beni e servizi il cui denominatore comune è la sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Dire, fare...Abitare sarà anche occasione per riflettere sulle difficoltà dell'abitare in Italia, dai costi elevati delle case ai disagi per alcuni gruppi sociali (giovani, immigrati, disabili), fino alla necessità di politiche ambientali e urbanistiche. Il programma culturale, organizzato in collaborazione con la Rete Lilliput e Insieme nelle terre di mezzo Onlus e con la consulenza del Dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano, prevede conferenze, workshop e spettacoli sui problemi e sulle soluzioni in materia abitativa.

Il percorso espositivo di Dire, fare...Abitare sarà strutturato in tre piazze, rispettivamente la casa, la città e la comunità, attorno cui saranno disposti gli espositori:

La piazza “ABITARE LA CASA” raccoglie gli stand che promuovono comportamenti, interventi e prodotti per una casa in cui vivere meglio risparmiando e rispettando l'ambiente e i diritti dei lavoratori: mobili e accessori ecocompatibili ed equosolidali, materiali naturali, design per la sostenibilità e l'accessibilità, studi di progettazione sostenibile, autocostruzione, bioedilizia e bioarchitettura, risparmio energetico, agevolazioni fiscali e finanziamenti etici.

La piazza “ABITARE LA COMUNITA' ” ospiterà le esperienze virtuose di convivenza e le realtà che praticano la condivisione del proprio spazio abitativo con gli altri, dalla accoglienza di persone svantaggiate, all'integrazione interculturale alla socialità: housing sociale e cohousing condomini solidali, politiche abitative, edilizia cooperativa, amministrazione partecipata.

Infine la piazza “ABITARE LA CITTA' ” verrà dedicata alla progettazione e alla gestione del territorio nel rispetto dell'interesse collettivo, dalla fruizione di servizi e spazi per la comunità alla sensibilizzazione alla tutela del bene comune: trasformazione e riqualificazione urbanistica, verde pubblico, mobilità sostenibile altri servizi per cittadini responsabili.

All'interno della piazza "Abitare la casa" verrà allestita una mostra dedicata alla Casa sostenibile, a cura di Terre di mezzo eventi, in collaborazione con Legambiente e Best up bello, equo e sostenibile, il circuito dell'abitare etico del Salone del Mobile composto da giornalisti, designer e architetti.

La Casa Sostenibile vuole mostrare, attraverso immagini e oggetti, il legame tra l'idea di sostenibilità, felicità, benessere, estetica e giustizia, evidenziando come un modello sociale equo e sostenibile si fondi sulla sinergia tra comportamenti responsabili e tecnologie e prodotti eco efficienti. Verranno allestiti dieci cornerscenari, dove i visitatori potranno toccare con mano i prodotti d'eccellenza e conoscere le buone pratiche in tema di risparmio energetico e alta efficienza, consumo critico e riuso, riduzione e riciclo dei rifiuti, arredamento naturale e bioedilizia, accessibilità e domotica.

La comunicazione sarà su due livelli: il primo, più emotivo e estetico, avverrà attraverso le illustrazioni di Tiziana Cerri, giovane artista emergente, che guideranno il visitatore e lo aiuteranno a immedesimarsi nelle azioni virtuose suggerite dagli scenari; il secondo, maggiormente informativo e didascalico, si otterrà attraverso una sintesi delle buone pratiche su piccoli promemoria staccabili che ognuno potrà portare via con sé.

La stessa mostra è “sostenibile”: è stata progettata per essere leggera, di facile trasporto e montaggio e di scarso ingombro una volta stoccata. Inoltre è costruita con prodotti di basso impatto e sarà recuperata o riciclata in tutti suoi elementi.

Dove e quando:
Fa' la cosa giusta! è a Milano dal 11 al 13 aprile 2008
in Fieramilanocity padiglione 7 e 8, Porta Eginardo Viale Eginardo
Apertura al pubblico dalle 9 alle 20.30 venerdì 11, dalle 10 alle 24 sabato 12
e dalle 10 Alle 18 domenica 13.
Ingresso con il catalogo (4 euro).

Per maggiori informazioni clicca qui

Fonte: www.falacosagiusta.org

7 Aprile 2008 - Scrivi un commento
Ti è piaciuto questo articolo? Cosa aspetti, iscriviti alla nostra newsletter!

E-mail
Arianna Editrice
Macro Credit
Mappa Mondo Nuovo
PAROLE CHIAVE
ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI
LINK ESTERNI
TERRANAUTA TV
Alex Zanotelli e la privatizzazione dell'acqua
Altri video su TERRANAUTA TV...
ARTICOLI CORRELATI
ULTIMI COMMENTI
gian_paolo ha commentato l'articolo Nucleare e salute, un'altra ragione per dire no
carlo ha commentato l'articolo Quel che resta del Polo
linda maggiori ha commentato l'articolo Latte materno, diossine e Pcb
Simone ha commentato l'articolo Prahlad Jani, l'asceta che si autoalimenta da 74 anni
grazia ha commentato l'articolo Orti urbani: sostenibilità e socialità