Guarigione come Crescita

Sondaggi e Barabba: cosa vuole il popolo?


CONDIVIDI: Condividi su Facebook Condividi su Ok Notizie Condividi su Fai Informazione Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Digg Condividi su Technorati Condividi su Google

sondaggi
Uno dei primi "sondaggi" che la storia e le documentazioni riportano è quello indetto da Ponzio Pilato
Negli ultimi mesi è diventata quasi nauseante la ripetizione ossessiva, come uno slogan, che il potere si basa sul consenso popolare e sui sondaggi, e che nei momenti in cui una persona è investita da tale potere, è libera di fare tutto ciò che vuole, fino alla consultazione successiva.

Voglio ricordarvi a questo punto che uno dei primi "sondaggi" che la storia e le documentazioni riportano è quello indetto da Ponzio Pilato, quando ha chiesto alla folla se preferiva che venisse liberato un certo Barabba o un certo Gesù Cristo, in quanto nelle tradizioni della cultura romana, in prossimità di festività, era possibile liberare un prigioniero.

Come direbbero gli esperti dei sondaggi di oggi, il 95 - 98% delle persone si è espressa a favore della liberazione di Barabba, ladro e criminale, e della carcerazione ed uccisione di Cristo... in tempi molto, molto più recenti, tanto Benito Mussolini quando Hitler sono arrivati al potere grazie alle elezioni democratiche nelle quali hanno conquistato "democraticamente" la maggioranza di voti senza nemmeno bisogno di controllare i Mass media.

Barabba, Mussolini, Hitler... potrei fare molti altri esempi, ma credo che non ce ne sia bisogno per sottolineare come giustificare il proprio potere soltanto in virtù del consenso popolare possa significare collegarsi con compagnie non sempre molto edificanti...

17 Dicembre 2009 - Scrivi un commento
Ti è piaciuto questo articolo? Cosa aspetti, iscriviti alla nostra newsletter!

E-mail
3 lettori hanno commentato questo articolo:
20/12/09 08:29, Aki ha scritto:
Forse non tutti sanno che la scelta posta da Pilato al popolo tra Gesù Cristo e Barabba apre una questione tutt'ora priva di risposta: chi morì sulla croce? Il Barabba di cui si dice che fosse un criminale e un assassino, in alcuni vangeli è in realtà descritto come "un uomo di nome Barabba, arrestato in occasione di una rivolta durante la quale era stato ucciso un soldato romano". Barabba di nome faceva Joshua, Gesù. Ma la cosa più impressionante è che BAR-ABBA significa "Figlio del Padre" = Figlio di DIO! Ognuno tragga le considerazioni che ritiene più opportune in una questione difficilmente dipanabile dopo così tanto tempo.
18/12/09 15:55, Isabella ha scritto:
Democrazia e potere del popolo,però non vuol dire che il popolo e sempre al altezza del difficile compito conferito gli.
18/12/09 13:26, Alessandro Piacentini ha scritto:
davvero un genio!
PERCHÉ QUESTA RUBRICA
In questa rubrica troverete esperienze di crescita, riflessioni scaturite dal contatto con Luoghi di Potere e personaggi che propongono e trasmettono tecniche antichissime, ma la bussola che ci guiderà sarà sempre il recupero dell'equilibrio interiore e dell'armonia con l'ambiente di cui facciamo parte.
RUBRICA A CURA DI...
PAROLE CHIAVE
ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI
ULTIMI COMMENTI
gian_paolo ha commentato l'articolo Nucleare e salute, un'altra ragione per dire no
carlo ha commentato l'articolo Quel che resta del Polo
linda maggiori ha commentato l'articolo Latte materno, diossine e Pcb
Simone ha commentato l'articolo Prahlad Jani, l'asceta che si autoalimenta da 74 anni
grazia ha commentato l'articolo Orti urbani: sostenibilità e socialità