Ekò, la lampadina riciclata

Una nuova lampadina ecologica a basso consumo e realizzata con materiali riciclati, Ekò. Un'invenzione italiana che illuminerà le proprietà del FAI.

CONDIVIDI: Condividi su Facebook Condividi su Ok Notizie Condividi su Fai Informazione Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Digg Condividi su Technorati Condividi su Google

di Miriam Giudici

lampadina basso consumo ekò
La continua evoluzione nell'ideazione e diffusione di lampadine sempre più a basso consumo e rispettose dell'ambiente è culminata con il lancio di Ekò
La continua evoluzione nell'ideazione e diffusione di lampadine sempre più a basso consumo e rispettose dell'ambiente è culminata in questi giorni con il lancio, alla fiera Ecomondo di Rimini, di Ekò, un prodotto che racchiude in sé il meglio di quanto si può offrire nel campo delle lampadine a basso consumo.

A Ekò infatti non manca niente: contiene la metà del mercurio consentito attualmente per le lampadine a fluorescenza (2,5mg contro i 5 permessi), dura 10.000 ore (7 volte in più delle normali lampadine) ed è anche la prima al mondo ad essere fabbricata con materiali riciclati, mercurio e fosfori - che vengono dalle vecchie lampadine ormai non funzionanti - vetro, plastica, metalli, oltre naturalmente alla carta per il packaging.

Le prestazioni della lampadina sono identiche a quelle delle sue “sorelle” della stessa tipologia già in commercio.

Ekò è stata inventata da un'azienda italiana, la Wiva Group di Scandicci, che ha anche scelto di non depositare il brevetto: “Ekò dimezza la potenzialità di inquinamento delle sorgenti a basso consumo – dice Giuseppe Ranieri, amministratore delegato - “ma soprattutto risolve il problema dello stoccaggio delle merci riciclate attraverso il loro riutilizzo. In questo modo si instaura un circolo virtuoso, che auspichiamo sia preso in considerazione e seguito anche da altre aziende. Per questo motivo abbiamo deciso di non brevettarla”.

lampadina italiana basso consumo eko
Ekò è stata inventata da un'azienda italiana
Un punto davvero importante, se pensiamo che dopo aver fatto una buona azione comprando una lampadina a risparmio energetico, rischiamo di vanificare il nostro gesto se la lampadina, una volta terminata la sua vita, non viene smaltita correttamente: i suoi componenti inquinanti hanno un effetto molto pesante sull'ambiente.

Appena nata, Ekò non solo promette bene, ma ha già dalla sua parte un sostenitore prestigioso, il FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano, che ha deciso di adottare le lampadine Ekò in ogni edificio di sua proprietà. I luoghi della cultura italiana saranno resi ancora più luminosi da una lampadina così ecologica. “Abbiamo deciso di aderire a questa iniziativa per dare un segno concreto della nostra attenzione alla tutela ambientale – dice Costanza Pratesi dell'Ufficio Paesaggio e Territorio - l’ecosostenibilità è uno dei valori che da sempre ci contraddistingue, di pari passo con la protezione del patrimonio artistico e naturalistico. La luce che illuminerà i luoghi del FAI sarà così una luce 'verde', proprio perché originata dal riutilizzo di materiali, tra cui alcuni inquinanti”.

L'augurio è che, a partire dalle ville e castelli del FAI, sempre più lampadine Ekò, e sempre più lampadine loro “cugine”, si diffondano nelle case di tutti.

PER SAPERNE DI PIU' SULL'ARGOMENTO
Risparmiare Energia

Il futuro energetico del nostro pianeta è da tempo al centro di un dibattito intenso, che coinvolge...
Continua...
Il Led e l'Illuminazione

Partendo dalle nozioni basilari sulla luce e proseguendo con la teoria dei semiconduttori e...
Continua...
Energia che fare?

Con quest'opera l'autore fa il punto sulla situazione del problema ...
Continua...
Energia

A cosa serve l'energia? quali sono le fonti energetiche? come si può consumare di meno? come si producono...
Continua...
5 Novembre 2009 - Scrivi un commento
Ti è piaciuto questo articolo? Cosa aspetti, iscriviti alla nostra newsletter!

E-mail
Arianna Editrice
Macro Credit
Mappa Mondo Nuovo
PAROLE CHIAVE
LIBRI CONSIGLIATI
Uso Razionale dell'Energia nella Casa

L'energia in casa serve a diversi usi essenziali: riscaldamento, illuminazione, uso degli elettrodomestici,...
Continua...
Salvare l'Ambiente Conviene

Quello di Jacopo Fo è un libro di valide e ragionevoli alternative all’insegna di un duplice...
Continua...
Un Futuro Senza Luce?

Il nostro sistema energetico spreca e disperde nell'atmosfera più energia di quanta ne utilizzi....
Continua...
Risparmiare sui Consumi

Risparmiare energia, ridurre i consumi, riciclare correttamente i rifiuti: ecco una guida agile per...
Continua...
ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI
LINK ESTERNI
TERRANAUTA TV
Alex Zanotelli e la privatizzazione dell'acqua
Altri video su TERRANAUTA TV...
ARTICOLI CORRELATI
ULTIMI COMMENTI
gian_paolo ha commentato l'articolo Nucleare e salute, un'altra ragione per dire no
carlo ha commentato l'articolo Quel che resta del Polo
linda maggiori ha commentato l'articolo Latte materno, diossine e Pcb
Simone ha commentato l'articolo Prahlad Jani, l'asceta che si autoalimenta da 74 anni
grazia ha commentato l'articolo Orti urbani: sostenibilità e socialità