Spazio ai lettori

Quello spreco di cibo sui voli aerei

Pasti e spuntini distribuiti ai passeggeri sugli aerei finiscono spesso nella spazzatura. Come evitare questo spreco di cibo, plastica e denaro? Ecco le considerazioni di un nostro lettore...

CONDIVIDI: Condividi su Facebook Condividi su Ok Notizie Condividi su Fai Informazione Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Digg Condividi su Technorati Condividi su Google

cibo
Pasti e spuntini distribuiti ai passeggeri sugli aerei finiscono spesso nella spazzatura
Le vacanze sono finite, molti di noi hanno preso l’aereo per raggiungere mete lontane… avete mai notato quanto cibo viene sprecato? Durante i voli che non siano low cost e che durino più di un’ora, viene normalmente servito un pasto o uno spuntino su dei vassoi contenenti diverse confezioni in plastica. Praticamente nessuno lo rifiuta, chi non ha fame o non ha intenzione di mangiare lo prende comunque nella speranza di trovare qualcosa di suo gradimento, oppure perché è compreso nel prezzo del biglietto. Molti aprono le confezioni, annusano o assaggiano e poi richiudono, altri mangiano qualcosa, pochi finiscono tutto. In un volo a lungo raggio vengono serviti addirittura due pasti quasi completi, uno appena saliti e uno prima di scendere.

Ma serve veramente tutto questo cibo? Nei voli low cost il cibo si paga a parte e pochissimi lo prendono, eppure queste compagnie hanno successo. Perché allora anche le altre compagnie aeree non permettono di scegliere tra un biglietto comprensivo di pasti e uno senza, ma di prezzo inferiore? In questo modo si ridurrebbe l’uso esagerato della plastica per le confezioni, si abbasserebbe il costo dei biglietti aerei e, soprattutto, si eviterebbe di sprecare enormi quantità di cibo.

Facciamo due conti. In un volo intercontinentale con 300 persone vengono serviti 600 pasti e, se fossero a pagamento, si può stimare che almeno 400 pasti e 80 kg di plastica verrebbero risparmiati.

Nella sola Europa volano ogni anno circa 800 milioni di passeggeri, supponendo che si possa risparmiare anche solo un pasto ogni 10 viaggiatori, si ottiene l’enorme cifra di 80 milioni di pasti sprecati, cibo che basterebbe a far sopravvivere per un anno oltre 200.000 abitanti dei Paesi poveri che diventerebbero milioni se estendessimo il ragionamento a tutto il mondo.

Visto che l’aereo rimane il mezzo di trasporto più inquinante - un viaggio tra Europa e America, di due persone, contribuisce all’inquinamento quanto il gas e l’elettricità consumati in un intero anno da una famiglia media - se proprio non possiamo evitare di volare almeno evitiamo gli sprechi.

Ruggero Da Ros

Vittorio Veneto (TV)

PER SAPERNE DI PIU' SULL'ARGOMENTO
Sobrietà

Dalla protesta a tutto campo alla proposta di un nuovo stile di vita che ci induca a evitare i tanti sprechi...
Continua...
 
9 Settembre 2009 - Scrivi un commento
Ti è piaciuto questo articolo? Cosa aspetti, iscriviti alla nostra newsletter!

E-mail
Arianna Editrice
Macro Credit
Mappa Mondo Nuovo
PERCHÉ QUESTA RUBRICA
Terranauta, fin dalla sua nascita ha coinvolto i suoi lettori nella costruzione dell'agenda. Oggi più che mai abbiamo bisogno del vostro contributo. Ecco perché abbiamo deciso di creare una sezione che pubblichi alcune delle lettere che riceviamo. Uno spazio per denunciare, rettificare, raccontare esperienze virtuose e molto altro ancora. Terranauta, lo leggi, lo scrivi.
PAROLE CHIAVE
LIBRI CONSIGLIATI
L'influenza Suina A/h1n1 E I Pericoli Della Vaccinazione Antinfluenzale

Tutto quello che devi sapere per tutelare davvero la tua salute e quella dei tuoi cari: ? l'influenza a/h1n1...
Continua...
Manuale Pratico della Transizione

Una guida pratica per ogni comunità che desidera avviarsi verso la transizione. le transition towns sono...
Continua...
Geopolitica dell'Acqua

L'acqua è alla base della vita del pianeta. è, dunque, un bene comune o un bene economico? l'acqua è la...
Continua...
Come non Farsi Rapinare dalla Banca - DVD

Daniela lorizzo barberini presenta un dvd guida, un videocorso formativo completo che permette di acquisire...
Continua...
Vivere Senza Petrolio - The Power Of Community - DVD

Vivere senza petrolio è un film che racconta la straordinaria forza e tenacia del popolo che per primo si è...
Continua...
Il Club Bilderberg

Arriva finalmente anche in italia il libro che racconta la vera storia del più potente e segreto organo...
Continua...
Il Mondo Secondo Monsanto

Monsanto è leader mondiale nella produzione degli organismi geneticamete modificati (ogm) ed è una delle...
Continua...
Alimentazione Vegetariana - Teoria e Pratica

Tutto sulla teoria e sulla praticadell'alimentazione vegetariana racchiusoin un volume tra i più aggiornatie...
Continua...
ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI
ARTICOLI CORRELATI
ULTIMI COMMENTI
gian_paolo ha commentato l'articolo Nucleare e salute, un'altra ragione per dire no
carlo ha commentato l'articolo Quel che resta del Polo
linda maggiori ha commentato l'articolo Latte materno, diossine e Pcb
Simone ha commentato l'articolo Prahlad Jani, l'asceta che si autoalimenta da 74 anni
grazia ha commentato l'articolo Orti urbani: sostenibilità e socialità